Home Rugby e Scuola Rugby e Scuola

Rugby e Scuola

L'attività di promozione e sviluppo del Rugby, all'interno della Scuola, rappresenta una risorsa importante per ogni Società che voglia raggiungere la propria autonomia e consistenza in termini di tesserati praticanti.

Il Progetto Scuola FIR rappresenta uno strumento collaudato ed efficace per diventare Partner affidabili e riconosciuti dalla Scuola nella sua attività formativa.

La Scuola attraversa un periodo difficile ed il Rugby può rappresentare una risorsa.

E' necessario rispettare tempi e prassi dell'Istituzione Scolastica, i documenti di questa sezione hanno l'obiettivo di fornire materiale utile per le Società che vogliono presentare a Scuola un Progetto Formativo che utilizzi il Rugby come mezzo.

Il Comitato Regionale sostiene tutte le Società che utilizzano il Progetto Scuola FIR, prevedendo incentivi a seconda del livello di sviluppo del Progetto stesso.

Documenti

Ordina per : Nome | Data | Click [ Crescente ]

Scheda Club tecnici provinciali Scheda Club tecnici provinciali

hot!
Data di inserimento: 15/07/2013
Data modifica: 15/07/2013
Dimensione del file: 29.37 kB
Downloads: 1433

La scheda da compilare (dopo aver letto il file "chiarimento risorse tecnici provinciali) e ritornare quanto prima al Comitato. La scheda è indispensabile per poter redigere il preventivo di utilizzo delle risorse che il Comitato regionale ha a disposizione, per le Società che portano avanti il Progetto Scuola Fir in Emilia Romagna.

Chiarimento risorse tecnici provinciali Chiarimento risorse tecnici provinciali

hot!
Data di inserimento: 15/07/2013
Data modifica: 15/07/2013
Dimensione del file: 71.49 kB
Downloads: 1473

Alcuni chiarimenti circa l'utilizzo delle risorse del Comitato, per il lavoro dei tecnici provinciali nelle Scuole.

PROGETTO_per_Scuole PROGETTO_per_Scuole

hot!
Data di inserimento: 10/06/2013
Data modifica: 10/06/2013
Dimensione del file: 82.33 kB
Downloads: 1565

Il Progetto (personalizzabile) da presentare a Scuola. La pagina "La proposta prevede" rappresenta in sintesi lo sviluppo del Progetto, da una prima fase di sensibilizzazione alla partecipazione ai Campionati Nazionali delle Scuola. La capacità di sviluppare il progetto nella sua interezza dipende dalla continuità e dalla qualità dell'attività. La pagina "Attività multidisciplinari" rappresenta nuove possibilità di interdisciplinarietà con altre materie o esperti. RICORDIAMO CHE E' FONDAMENTALE PRESENTARE IL PROGETTO ENTRO IL 30 GIUGNO 2013, in modo che possa essere quanto prima approvato ed inserito nel Piano di offerta formativa della Scuola 2013 - 2014.

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza su di esso. I cookie essenziali sono già stati installati, a norma di legge. Per avere ulteriori informazioni sui cookie che usiamo e come rimuoverli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetti i cookie da questo sito?

Leggi la Direttiva Europea sulla e-Privacy